Senza il narratore

“Ciao! 🙂 era da un po’ che ti volevo scrivere…mi sono comportato male con te, immagino ci fossi rimasta male, mesi fa, quando sono scomparso per un po’ e quando mi sono rifatto sentire è stato solo per comunicarti di avere fatto la scelta di stare con un’altra. Sinceramente non so neanche cosa scriverti, come metterti giù i miei pensieri, ciò che scrivo è tutto così banale haha lascia perdere dai, come stai? da quanto ho sentito, ti sei fatta una vita, vai di qua e di là eh heheh, te la spassi! che poi, spassarsela, prima di laurearsi, non è mai uno spasso, se mi passi il gioco di parole…è pure venuto male, come gioco di parole, ma tant’è! hahah! ti vorrei dire che mi manchi, ma poi che cosa ti scrivo che mi manchi che il massimo che abbiamo avuto è stato sorridere contemporaneamente ognuno dietro lo schermo del proprio computer? E’ ovvio che sarebbe assurdo, no? 🙂 però un po’ Mi Manca il nostro modo di parlare, di capire ciascuno dei riferimenti che facciamo a proposito di eventi, cultura generale, televisione, cultura internet…sono cose che mi mancano, quelle sì, lo ammetto. ma sì, lo so che è assurdo, puoi anche non rispondere a quest’ultima cosa che ho scritto, non ti preoccupare che non voglio imbarazzarti 🙂 (con te faccio un mare di faccine, mi capita raramente! heheh) spero che adesso alla magistrale comunque tu stia bene 🙂 sono un Signor Nessuno adesso, per te, ma non mi aspettavo altro dopotutto: volevo solo tornare in contatto con te! amichevolmente, anche perché mesi fa, prima che io scegliessi di andare con la mia attuale ex, tu mica avresti accettato le mie avances. O no? cioè, mica te lo chiedo per avere una risposta, ma per curiosità mia personale…quelle domande che ti tieni dentro finchè non hai la possibilità di avere una risposta dalla diretta interessata. Lo so che mi sono comportato male, lo so bene, ma diciamo che non ho potuto fare altrimenti, anche se avrei potuto fare altrimenti…insomma va be’ lasciamo stare, non voglio tirare fuori sempre lo stesso discorso (Disco + Orso = Discorso! avresti riso, probabilmente, mesi fa) anche perché dopo faccio come al solito che mi scuso centoventi volte per le stesse cose e divento più patetico di quanto già non sia. scusa se ti ho tediato con tutto questo, buonanotte, o buongiorno se ti svegli adesso, o se è pomeriggio buon pomeriggio 🙂 sì, scusa, ciao :)”

Seleziona tutto – Cancella – Conferma.

“Ciao! 🙂 Come stai?”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...