Revisionismi

Revisionismi

Questa è una foto scattata a Firenze, sul Lungarno, a due passi da Via de’ Bardi.
Una turista la fece.
Il soggetto fui io.

Io, e un tenero orsacchiotto che giusto da Via de’ Bardi si avviava, trotterellando, verso Ponte Vecchio.

“Ehi, tenero orsacchiotto!”

Tutto sonnacchioso ma trotterellante, l’orsacchiotto si girò, mi guardo con i suoi teneri occhioni, alzò le sopracciglia e mi disse, sobbalzando ad ogni parola: “Il tuo viso mi rende simpatia! Parlami, dimmi cosa deve uscirti dal cavo orale!”

“Tu mi rendi felice con i tuoi colori sgargianti, questo sole ti illumina il pelo: a Firenze, non s’è visto mai un orso così bello!”

Arrossì ancora più del rosso sgargiante del suo pelo, l’orso, e portò le mani al volto, toccandosi con le ditone tozze le orecchie all’interno, trotterellò felice facendo parte della strada all’indietro, piroettando e giocolando con la coda, e mi si strinse al petto.

Diedi la macchina fotografica alla turista, che fece la foto che qui pubblico.

O forse non è andata così?

Annunci

2 Replies to “Revisionismi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...